La nostra risposta alla rivista dei petrolieri

LA NOSTRA RISPOSTA ALLA RIVISTA DEI PETROLIERI CHE COLLEGA, IN MODO ARDITO E STRUMENTALE, IL COORDINAMENTO NAZIONALE NO TRIV A CIO’ CHE SI MUOVE “A SINISTRA DEL PD”

“La Staffetta Quotidiana” (già Rivista Italiana del Petrolio) del 19 giugno scorso ha voluto dedicarci un ampio spazio. Non è la prima volta: era già accaduto in più occasioni prima e dopo il Referendum No Triv del 17 aprile.

La Staffetta (10.000 lettori abbonati) torna a scrivere del Coordinamento Nazionale No Triv ponendolo in connessione, attraverso un ragionamento non privo di fantasia e di voli pindarici, con il nascente soggetto politico nascente “a sinistra del Pd”.

Erano d’obbligo, da parte nostra, alcune precisazioni che abbiamo affidato ad una nota inviata, con preghiera di pubblicazione, al Direttore Responsabile, Dott. Gabriele Masini, e che riportiamo qui integralmente. Leggi tutto “La nostra risposta alla rivista dei petrolieri”

TRIVELLE: il Consiglio di Stato boccia definitivamente il permesso di ricerca “Colle dei Nidi”!

È stata depositata oggi la sentenza del Consiglio di Stato sul permesso di ricerca “Colle dei Nidi”. Il progetto di ricerca degli idrocarburi della Gas plus è stato bocciato definitivamente: il Montepulciano d’Abruzzo delle “Colline teramane” è salvo! Un grazie di cuore alla Provincia di Teramo e ai tre Comuni “resistenti”: Bellante, Mosciano Sant’Angelo e Campli.
Ora si festeggia: una bottiglia di vino per cantina da bere tutti assieme!

Contro il disciplinare-tipo ricorrono al Tar soltanto Regione Veneto e Comune di Vasto

Servizio TG Abruzzo (da 1:00 in avanti) – Breve intervista al Prof. Enzo Di Salvatore

Contro il Disciplinare-tipo del MISE, che sblocca le trivelle entro le 12 miglia, ricorrono soltanto la Regione Veneto ed il Comune di Vasto.

Per tutti gli altri è percorribile la sola via del ricorso straordinario al Capo dello Stato.

http://www.rainews.it/dl/rainews/TGR/basic/PublishingBlock-b4c24a13-ed61-4480-af9c-2e2e8782c60a-archivio.html