Ingv, Assomineraria e Mise: “Timeo Danaos et dona ferentes”

È inaccettabile l’Accordo Quadro appena firmato tra l’Istituto Nazionale di Geofisica (INGV), il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) e i petrolieri di Assomineraria, che gestiscono a scopo di profitto, una miriade di attività rischiose per l’ambiente e per i cittadini, per le quali sarebbero obbligatorie forme di controllo da parte di strutture scientifiche terze, del tutto indipendenti.

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU “IL FOGLIETTO”