COMUNICATO STAMPA TRIVELLE NELLO JONIO

TRIVELLE NELLO JONIO, PRECISAZIONI DELLA REGIONE CALABRIA E PUNTUALIZZAZIONI DI RASPA E DEL COORDINAMENTO NAZIONALE NO TRIV

Nei giorni scorsi il Coordinamento Nazionale No Triv e RASPA avevano invitato il Presidente della Regione Calabria a compiere passi seri e risoluti contro il Mise e la Global Med.

Oggi apprendiamo, indirettamente, che la Regione Calabria avrebbe proposto ricorso al Consiglio di Stato la Sentenza del Tar Lazio che aveva respinto il primo ricorso della stessa Regione Calabria.

Si spera che, a differenza che nel primo caso, questa seconda volta la strategia prescelta sia stata quella giusta. Commettere errori è umano, ma perseverare nell’errore è diabolico.

Il Presidente Oliverio non dimentichi però di aver cannato il primo ricorso e di aver lasciato “passare”, senza opporre alcuna resistenza, il Decreto del Ministero dell’Ambiente che ha valutato compatibile con l’ambiente l’istanza di Global Med per un terzo permesso di ricerca, sempre nello Jonio e in area contigua ai due già esistenti.
19 febbraio 2018
Coordinamento Nazionale No Triv

RASPA